AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Autoriparazione > News > AUTORIPARAZIONE - Incontro con capo Dipartimento MIT e DG Motorizzazione

Ultime 10 news

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
AUTORIPARAZIONE - Incontro con capo Dipartimento MIT e DG Motorizzazione
Data: 04/12/2018

Dopo ripetute sollecitazioni, ANARA è stata recentemente ricevuta dal Capo Dipartimento Trasporti, Navigazione, Affari Generali e Personale Ministero Infrastrutture e Trasporti Dr.ssa Elisa Grande e dal Direttore Generale Motorizzazione Ing. Sergio Dondolini. In tale occasione ANARA ha sollecitato risposte risolutive, da concordare con la categoria, alle problematiche poste da tempo all’attenzione del Ministero, a cui è legato il futuro del settore. Queste le prioritarie richieste riaffermate: adeguamento tariffa commisurato all’incremento dei costi e degli investimenti (già effettuati e futuri), con aggancio indice ISTAT; correttivi criticità del Decreto di recepimento Direttiva 2014/45/UE (completa rivisitazione programma formazione per ispettore del centro di controllo da ridefinire d’intesa con la categoria; ripristino periodicità di un anno, come previsto dalla Direttiva, della verifica conformità metrologica apparecchiature; soluzione problema capacità finanziaria, per evitare oneri economici insostenibili sia per l’avviamento che per il mantenimento dell’attività); definizione aspetti attuativi inerenti all’eliminazione sforzo pedale per i veicoli servoassistiti. In merito alla proroga delle disposizioni di cui all’articolo 13 del Decreto Ministero Trasporti n. 214 del 19 maggio 2017 sul nuovo regime dell’ispettore del centro di controllo (contenuta nell’ambito del DL “Proroga termini” approvato definitivamente il 20 settembre 2018), il Ministero dovrebbe confermare a breve, con circolare esplicativa, l’interpretazione che prevede la possibilità di utilizzare la figura dell’ispettore supplente fino a quando non saranno emanati i decreti attuativi mentre esclude quella di potersi qualificare con il vecchio standard formativo, non considerato valido per acquisire l’abilitazione di ispettore. I rappresentanti del Ministero si sono riservati di approfondire le richieste della categoria. Non appena avremo riscontri, forniremo tutti gli aggiornamenti.


Riferimento per la notizia
Andrea de Matthaeis
0461-803715
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise