AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Benessere > Acconciatori > News > Le scuole incontrano gli artigiani acconciatori

News dalla 6 alla 15

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Le scuole incontrano gli artigiani acconciatori
Data: 14/10/2015

Il coordinamento dei Maestri Artigiani Acconciatori, considerato il delicato momento storico caratterizzato da diversi cambiamenti strutturali e normativi, ha ritenuto importante trovare un momento di confronto sui temi della formazione professionale e della collaborazione tra scuola e mondo del lavoro.

Lunedì 12 ottobre presso la sala giunta della nostra Associazione, le scuole hanno incontrato i Maestri Artigiani Acconciatori. Al tavolo, le scuole erano rappresentate da: il dott. Andrea Schelfi -Dirigente dell’istituto di formazione professionale Sandro Pertini di Trento, la dott.ssa Anna Prati - Direttrice del Centro di formazione professionale Opera Armida Barelli di Rovereto e la dott.ssa Chiara Bertolini - Direttrice del Centro di formazione professionale Opera Armida Barelli di Levico Terme. Per quanto riguarda invece i Maestri Artigiani Acconciatori aderenti all’Associazione Artigiani, erano presenti: Simonetta Roat -responsabile del coordinamento, Marialisa Beatrici , Meri Pollini , Sonia Chini e Cristina Recla.

Simonetta Roat, a nome anche di tutta la categoria, ritiene che per affrontare tematiche cosi’ importanti ci sia bisogno di un’opportuna azione di scambio e di riflessione. Questo pensiero viene condiviso dai dirigenti ed in particolare dal dott. Andrea Schelfi, il quale sottolinea la necessità di rafforzare questo rapporto per il bene dei ragazzi.

La dott.ssa Chiara Bertolini ribadisce che il desiderio delle scuole è quello di completare la formazione assieme ai Maestri Artigiani e di creare un tavolo di lavoro dove si possano valutare le competenze, aiutando la scuola con dei suggerimenti tali da far scattare nei ragazzi quel qualcosa in più che la scuola stessa non è in grado di dare.

Anche la dott.ssa Anna Prati ribadisce che i Maestri Artigiani Acconciatori, attraverso una collaborazione con la scuola, possono stimolare ulteriormente i ragazzi. Di fatto, le ore di insegnamento non bastano a far crescere negli stessi il desiderio di diventare imprenditori. Questo aspetto viene sottolineato anche da Meri Pollini.

Il ragionamento viene condiviso da entrambe le parti presenti, le quali si sono dichiarate soddisfatte di questo primo incontro e disposte ad effettuare ulteriori incontri di confronto.

"E' arrivato il momento di iniziare un percorso di collaborazione" - ha concluso la responsabile del coordinamento Roat Simonetta.

I presenti al tavolo si sono quindi lasciati con la promessa di ritrovarsi a breve in un tavolo di lavoro condiviso per parlare di valutazione delle competenze minimali dei ragazzi. Il Presidente Roberto De Laurentis e il Direttore Nicola Berardi, passati a salutare ad inizio lavori, hanno palesato la disponibilità dell'Associazione a dialogare e collaborare con gli Istituti professionali.


Riferimento per la notizia
Walter Marzari
0461-803727
Allegati
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise