AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Benessere > News > Convegno Trento Melanoma

News dalla 10 alla 19

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Convegno Trento Melanoma
Data: 06/11/2012

La Lega Italiana per la Lotta ai Tumori (LILT) di Trento organizza nella giornata di venerdì 30 novembre alle ore 17, presso la Sala delle Marangonerie del Castello del Buonconsiglio a Trento, un importante convegno nazionale dal titolo "Trento Melanoma", a cui tutte sono invitate tutte le nostre imprese del settore "estetica".

Riportiamo di seguito la presentazione del Convegno a cura del Presidente della LILT di Trento Prof. Mario Cristofolini.
"Nella società attuale la bellezza è diventata un importante requisito per molte attività, anche lavorative, e numerose sono le proposte per ridurre i danni legati al tempo e alle esposizioni ambientali. Le proposte curative in questo campo hanno però una limitata efficacia, mentre i risultati migliori si ottengono con la prevenzione.
E’ questo il caso dell’invecchiamento precoce della pelle nel quale l’esposizione agli ultravioletti, sia naturali che artificiali, accelera i processi degenerativi. Vi è quindi un contrasto tra la richiesta di un’abbronzatura che la nostra società considera indicatore di bellezza e salute, e i danni che un’abbronzatura non prudente può produrre. L’esposizione ad ultravioletti del sole può essere dannosa e la protezione deve essere corretta per prevenire i danni (invecchiamento cutaneo, precancerosi e tumori della pelle).
Ultimamente il massiccio utilizzo di tecnologie che producono raggi UVA (lettini) ha suscitato problematiche e polemiche: il rischio di tumori cutanei è ormai documentato scientificamente (vedi dati dello IARC Istituto contro il Cancro di Lione) ma è legato soprattutto ad applicazioni con apparecchiature non sufficientemente controllate o all’utilizzo in soggetti appartenenti a categorie a rischio (giovani sotto i 18 anni, fototipo 1 e 2, che si scotta e non si abbronza, familiarità di tumori cutanei, presenza di oltre 50 nei).
Questi argomenti verranno approfonditi in una sessione aperta alle operatori dell’area estetica: la LILT vuole che i rischi che dipendono dai nostri stili di vita siano conosciuti senza cadere in un salutismo ossessivo, ma in una serena valutazione del rapporto rischio-beneficio: in pratica se l’abbronzatura è un piacere è giusto essere informati (sia gli operatori dell’area estetica che gli utenti) per limitarne i rischi. Le relazioni saranno tenute dai ricercatori dell’Istituto Studio e Prevenzione oncologica di Firenze."
Per informazioni:LILT Trento 0461/922733
In allegato il programma e la scheda di adesione.

Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise