AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Comunicazione > Grafici > News > GRAFICI – Nuova vita per carta e stampa: la sfida di Confartigianato Grafici

Ultime 10 news

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
GRAFICI – Nuova vita per carta e stampa: la sfida di Confartigianato Grafici
Data: 24/04/2018

La rivoluzione digitale, si sa, ha ridotto drasticamente il consumo della carta. E ha profondamente influito sulle imprese specializzate in prodotti e servizi legati alla stampa e alla comunicazione: dai grafici ai cartotecnici fino ai tipografi che, complice anche la crisi, hanno sofferto pesanti cali di fatturato.

Eppure per un settore dalle tradizioni antiche e preziose come quello della carta e della stampa, c’è ancora un futuro. Ne è convinto Maurizio Baldi, Presidente dei Grafici di Confartigianato, che registra una doppia tendenza:Il mercato si muove a due velocità. Una, in forte rallentamento, riguarda la comunicazione più dozzinale, economica, commerciale. Ad esempio i volantini pubblicitari, i manifesti, le affissioni, le brochure e i cataloghi. L’altra, molto dinamica, è quella della confezione cartotecnica, del packaging, che ha avuto un buono sviluppo in questi anni ”.

Per rilanciare il settore occorre puntare sulla qualità made in Italy della produzione facendo leva anche sulla corretta informazione in materia di utilizzo e smaltimento della materia prima. Secondo il Presidente Baldi “non è che si risolve il problema dell’effetto serra non utilizzando più la carta. Invece, deve essere usata in maniera responsabile, accertando anche la provenienza della materia prima ”.

Il futuro delle aziende è quindi legato ad un nuovo approccio che valorizza l’eccellenza della nostra tradizione manifatturiera sfruttando l’innovazione tecnologica. I nuovi filoni da percorrere sono quelli che puntano sui fattori emozionali, sugli aspetti sensoriali della carta, sulle nobilitazioni di stampa, lavorazioni aggiuntive per un mercato sempre più esigente. Tutto questo per dare nuova vita ad un settore molto importante per la nostra economia. Spiega ancora Baldi: “Le aziende tipografiche e grafiche ricoprono un ruolo culturale ed economico molto importante nel nostro Paese: sono tradizione, cultura, storia, economia, business, un grande indotto di posti di lavoro e fatturato. L’obiettivo dei Grafici di Confartigianato consiste nello spingere gli acquisti dei privati e soprattutto della pubblica amministrazione, che dovrebbe dare il buon esempio, verso materiali cartacei certificati che, da un lato, garantiscano la tutela dell’ambiente con criteri di rimboschimento e, dall’altro, assicurino un’ottima qualità del prodotto ”.

Insomma, secondo il Presidente Baldi, carta e web possono convivere: “Il web non può sostituire il cartaceo e viceversa. Sono due modi di comunicare complementari, che devono viaggiare in parallelo. E per fare una buona campagna di comunicazione bisogna puntare su entrambi gli aspetti per essere efficaci ed efficienti nei confronti di consumatori sempre più esigenti ”.


Riferimento per la notizia
Walter Marzari
0461/803727
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise