AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Meccanica > Carpenteria in ferro > News > Sintesi del lavoro svolto dalla categoria dei carpentieri nel 2014

Ultime 10 news

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Sintesi del lavoro svolto dalla categoria dei carpentieri nel 2014
Data: 03/04/2015

Un anno intenso di incontri e riunioni soprattutto in vista dell’entrata in vigore a luglio 2014 della EN 1090-1 e marcatura CE dei materiali per la carpenteria.

Il direttivo si è riunito 8 volte, ha partecipato a marzo 2014 al convegno di Cuneo “Materiali da costruzione ad uso strutturale quali novità” e all’incontro, a luglio 2014, con l’ordine degli ingegneri, ordine che si reso disponibile per realizzare un cammino congiunto di riconoscimento della nuova normativa EN 1090 non solo negli appalti pubblici ma anche nella realizzazioni e ristrutturazioni private.

Molte, infatti, sono le aziende della categoria che sono già certificate o in fase di certificazione: riteniamo importante ma soprattutto doveroso che venga tenuto in considerazione e riconosciuto, oltre all’obbligo normativo, anche l’impegno formativo, professionale ed economico a cui si è sottoposta un’azienda per raggiungere questo traguardo. Nel contempo si è sollecitato anche il riconoscimento normativo entrato in vigore nel 2005 la marcatura CE dei cancelli secondo UNI EN 13241-1. Sottoposta all’attenzione del direttivo la richiesta da parte dei maestri artigiani per la realizzazione di botteghe scuola, richiesta attualmente al vaglio della commissione provinciale per l’artigianato.

Per mancanza di richieste, una sola manifestazione d’interesse è giunta a questo direttivo, non si è potuto avviare un nuovo percorso per maestro artigiano: sono necessarie una ventina di adesioni per programmare un nuovo corso.

Resta ancora molto lavoro da fare:

  • la ridefinizione dei capitolati del prezziario provinciale e conseguente adeguamento dei prezzi, in relazione alle nuove normative;
  • la verifica degli affidamenti degli appalti pubblici, provincia – comuni, la difficoltà o scarsa volontà di farli ricadere sul territorio;
  • scorporo degli appalti

Lavoro che il direttivo ha già impostato per questo nuovo anno.

Si consiglia di prendere visione delle attività formative messe in campo dall’Associazione anche per quest’anno. L’elenco è presente sul sito.

Restiamo a disposizione per ogni vostro commento, critica o richiesta.


Riferimento per la notizia
Giuliano Caldera
0461-803712
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise