AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > News > Massiccia ripresa dei solleciti di pagamento inviati dalla RAI alle aziende

News dalla 83 alla 92

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Massiccia ripresa dei solleciti di pagamento inviati dalla RAI alle aziende
Data: 17/12/2012

Le lettere, dal tono sempre più minaccioso e coercitivo, vengono indirizzate anche ad aziende che hanno già comunicato nei modi consigliati dalla nostra Associazione di non essere tenute al pagamento in quanto sprovviste degli apparecchi sottoposti alla tassa.

Tale comportamento invasivo e insistente della RAI, peraltro, è oltremodo deplorevole in quanto probabilmente concepito per “fiaccare” la resistenza delle imprese e indurle a pagare pur non essendo tenute a farlo, per il solo desiderio di non incorrere in problemi ulteriori tipo accertamenti, more aggiuntive, cause, ecc.
Rispetto a questo atteggiamento così evidentemente aggressivo (che come sapete CONFARTIGIANATO ha già provveduto a segnalare sia all’Antitrust che al Garante della Privacy) riteniamo di confermare quanto già precedentemente indicato, ossia di consigliare ai soggetti che non rientrano nell’obbligo del pagamento del canone di comunicare mediante raccomandata e/o attraverso l’apposita cartolina di non essere tenuti al pagamento.
Le aziende che hanno già in tal senso provveduto, possono invece ignorare i solleciti ulteriori.

RAI  canone 
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise