AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Trasporto > Autotrasportatori > News > Chiarimenti ministeriali su cronotachigrafo, tempi di guida e di riposo

News dalla 164 alla 173

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Chiarimenti ministeriali su cronotachigrafo, tempi di guida e di riposo
Data: 01/08/2011

La circolare tratta varie problematiche relative dell'art. 174 CDS, come modificato dalla legge n. 120/2010, al fine di fornire una interpretazione uniforme delle disposizioni in materia dei periodi di guida e di riposo dei conducenti professionali tenuti al rispetto del regolamento (CE) n. 561/2006.
Con riferimento a detto regolamento e alle relative note di orientamento emesse dalla Commissione Europea vengono forniti chiarimenti e impartite le necessarie direttive di coordinamento ai sensi del''art. 11 c. 3 CDS.

La circolare, in alcuni punti, riepiloga altre circolari precedentemente emanate.
Argomenti approfonditi sono:

  1. Calcolo della durata minima del periodo di riposo giornaliero:viene chiarito che, se viene effettuato un riposo giornaliero di almeno 7 ore, verrà contestata la sola violazione per il mancato riposo e non, come prima, anche per l'inosservanza del periodo di guida;
  2. Modalità di calcolo delle interruzioni in caso di guida con frequenti soste
  3. Spostamenti del veicolo durante l'interruzione o il riposo giornaliero
  4. Obbligo di registrazione del riposo giornaliero
  5. Campo di applicazione del Reg. 561/2006 per determinati veicoli e trasporti stradali:i veicoli utilizzati nell'attività di spurgo dei pozzi neri, non rientrano nell'ambito di applicazione del Reg. 561/2006, sia se immatricolati come autoveicoli ad uso speciale, sia se immatricolati come autoveicoli per trasporti specifici; in questa seconda ipotesi l'esenzione è limitata al territorio nazionale. Vi è l'esenzione per i veicoli impiegati nell'ambito dei servizi di nettezza urbana/raccolta rifiuti, prelevati dal produttore o dalla pubblica via per essere trasportati al primo centro di raccolta utile, anche se fuori dal territorio comunale in cui avviene la raccolta e se circolanti a vuoto. Non sono esentati i veicoli adibiti al trasporto di rifiuti da un centro di raccolta all'altro o da un centro di raccolta ad uno di smaltimento.
  6. Compilazione del modulo di controllo delle assenze dei conducenti. Soggetti autorizzati a sottoscriverlo:l'imprenditore può delegare a sottoscrivere il documento un qualsiasi preposto o rappresentante, purchè diverso dallo stesso conducente. Il modulo deve essere redatto in formato elettronico e stampabile, non escludendo la possibilità di utilizzare dei moduli pre-stampati in formato elettronico e parzialmente compilati a mano, soprattutto nelle parti mutabili.
  7. Attestazione del riposo settimanale
  8. Consegna dell'attestato per ferie o malattia
  9. Frazionamento delle interruzioni prescritte dal Reg. 561/2006
  10. Campo di applicazione del Reg. 561/2006 per autobus di linea e veicoli adibiti al trasporto scolastico
  11. Decurtazione di punti nel caso di accertamento di più violazioni dell'art. 174
  12. Durata massima della guida in due settimane consecutive e soglie percentuali
  13. Notificazione delle violazioni al Regolamento 561/2006 accertate dall'esame dei dati scaricati dal tachigrafo digitale
  14. Circolazione di veicoli in aree private e computo delle attività diverse dalla guida
  15. Gabbia di contenimento della cavetteria e relativo sigillo posti sul retro dell'apparecchio di controllo digitale
  16. Corretta documentazione dell'attività di guida riferita ai precedenti 28 giorni in caso di guida promiscua
  17. Frequenza del riposo giornaliero e multipresenza
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise