AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Trasporto > News > Autoservizi pubblici non di linea: dal 31 maggio iscrizione obbligatoria al Ruolo conducenti!

News dalla 52 alla 61

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Autoservizi pubblici non di linea: dal 31 maggio iscrizione obbligatoria al Ruolo conducenti!
Data: 07/04/2015

In seguito alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione T.A.A. del Decreto del Presidente del 27 febbraio 2015, n. 2-17/Leg. recante "Regolamento per la istituzione del Ruolo dei conducenti non di linea” è stato istituito, presso la Camera di Commercio I.A.A. di Trento, ai sensi dell’art. 39 ter della L.P. 9 luglio 1993, n. 16 (Legge provinciale sui trasporti), il Ruolo provinciale dei conducenti di veicoli e natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea che sarà operativo a partire dal 31 maggio 2015.

Con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni, l’iscrizione nel predetto Ruolo diventerà obbligatoria per tutti coloro che intendono esercitare, in qualsiasi forma, l’attività di:

  • servizio di taxi con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale;
  • servizio di noleggio con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale.

L’iscrizione nel Ruolo si otterrà previo superamento di apposito esame di idoneità davanti alla Commissione provinciale e previa verifica di specifici requisiti morali e professionali.

Potranno invece ottenere l’iscrizione di diritto nel Ruolo dei conducenti coloro che alla data del 31 maggio 2015 risultino titolari di licenza o di autorizzazione oppure dimostrino di prestare o di aver prestato l’attività di conducente di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea, per almeno un anno nei cinque antecedenti il (anche in più periodi) in qualità di:

  • sostituto del titolare della relativa licenza o autorizzazione per un tempo definito e/o per un viaggio determinato;
  • ipendente di impresa autorizzata al servizio di noleggio con conducente ovvero in qualità del sostituto del dipendente per un tempo determinato.

I titolari di licenza per l’esercizio taxi o autorizzazione per il servizio con conducente verranno iscritti d’ufficio sulla base degli elenchi che i Comuni, entro il 31 maggio 2015, trasmetteranno alla Camera di Commercio I.A.A. di Trento.

Invece, i sostituti del titolare, i dipendenti o i sostituti del dipendente, dovranno presentare, entro il 31 maggio 2015 apposita domanda in bollo alla Camera di Commercio I.A.A. dichiarando il possesso dei requisiti richiesti e allegando alla stessa:

  • versamento di Euro 31,00 alla Camera di Commercio I.A.A. di Trento per diritti di segreteria;
  • copia del documento di identità.

Riferimenti normativi:

  • Regolamento istituzione Ruolo dei conducenti dei servizi non di linea (scarica allegato)

A chi rivolgersi:

Camera di Commercio I.A.A.
Ufficio commercio e regolazione del mercato
Via Dordi, 24 - 38122 TRENTO
Tel. +39 0461 887251 - 213 Fax +39 0461 887286
commercio.interno@tn.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì 8.30-12.15; giovedì 8.30-12.15 e 15.00-16.00

Notizia tratta da: Camera di commercio


Riferimento per la notizia
Andrea de Matthaeis
0461-803715
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise