AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Gruppi > Donne Impresa > News > Un accordo per favorire l’accesso al credito delle imprese femminili

News dalla 13 alla 22

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Un accordo per favorire l’accesso al credito delle imprese femminili
Data: 05/05/2014

Il comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile, i confidi e cassa centrale banca insieme per agevolare le donne che fanno impresa.

Il problema dell’accesso al credito è una delle maggiori difficoltà con cui le imprese si confrontano quotidianamente e questo problema sembra accentuarsi quando la titolare dell’azienda è una donna.

Per questo motivo lo scorso 22 aprile è stato firmato un accordo tra il Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile – istituito presso la Camera di Commercio di Trento –, i Confidi (Cooperativa artigiana di Garanzia, Confidimpresa, Cooperfidi) e Cassa centrale banca-Credito cooperativo del Nord Est, anche per conto delle Casse rurali trentine, che mette a disposizione di tutte le imprese al femminile agevolazioni sull’accesso al credito, quali la concessione di finanziamenti a condizioni agevolate, la facilitazione dell’iter per l’acquisizione di garanzie e l’utilizzo di strumenti finanziari utili a supportare momentanee difficoltà aziendali.

Maggiori informazioni nel comunicato della CCIAA in allegato.

Allegati
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise