AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > News > SISTRI: OBBLIGO DI PAGAMENTO CONTRIBUTI 2018

News dalla 104 alla 113

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
SISTRI: OBBLIGO DI PAGAMENTO CONTRIBUTI 2018
Data: 23/03/2018

Entro il 30 aprile 2018 i soggetti obbligati devono versare il contributo annuale di iscrizione al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

L’omissione del contributo SISTRI relativo al 2018, è punita con le norme sanzionatorie del D.lgs. 152/2006 ovvero con una sanzione amministrativa pecuniaria da 2600 euro a 15500 euro e da 15500 euro a 93000 euro se si tratta di rifiuti pericolosi, temporaneamente ridotta del 50 % per effetto delle legge 21/2016 convertita con D.lgs. 210/2015 (Milleproroghe).

Imprese escluse dall’obbligo di adesione al Sistri

- Produttori inziali di rifiuti pericolosi fino a 10 dipendenti

- Enti e imprese che producono rifiuti non pericolosi

- Enti e imprese che effettuano attività di raccolta, trasporto, gestione, intermediazione e commercio di rifiuti non pericolosi

I soggetti sopra indicati non dovranno versare alcun contributo e potranno cancellarsi, anche nel corso del 2018, attraverso la procedura individuale oppure attraverso la procedura cumulativa presso l’Associazione di Categoria non appena operativa.

Imprese obbligate ad aderire al Sistri e al pagamento dei contributi:

- Produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che occupano oltre 10 dipendenti

- Enti e imprese che effettuano attività di raccolta o trasporto di rifiuti speciali pericolosi a titolo professionale.

- Enti e imprese che effettuano attività di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti urbani e speciali pericolosi.

- I “nuovi produttori” di rifiuti pericolosi derivanti dal trattamento di rifiuti.

Quanto si deve pagare?

Collegandosi al SISTRI nell’area “Gestione Azienda” è possibile creare il report preciso dei pagamenti, calcolati in base alle categorie dichiarate al momento dell’iscrizione.

Di seguito un riepilogo degli importi divisi per categoria d’iscrizione (che vanno comunque verificati):

Produttori di rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti

SISTRI - PROSPETTO PAGAMENTI DIRITTI PRODUTTORI RIFIUTI PERICOLOSI

ADDETTI per unità locale

CONTRIBUTO

< 10

€ 120

Da 11 a 50

€180

Da 51 a 250

€300

Da 251 a 500

€500

>500

€800

Trasportatori di rifiuti pericolosi

Quantità annua autorizzata

CONTRIBUTO

Fino a 3.000 t/anno

€120

Fino a 6.000 t/anno

€140

Fino a 15.000 t/anno

€180

Fino a 60.000 t/anno

€250

Fino a 200.000 t/anno

€350

Oltre a 200.000 t/anno

€500

INOLTRE PER OGNI MEZZO AUTORIZZATO IL CONTRIBUTO DA VERSARE È PARI A € 150.

Demolitori e rottamatori di rifiuti pericolosi

Quantità in tonnellate/anno

CONTRIBUTO

<1.000

€300

Tra 1.000 e 5.000

€500

Tra 5.000 e 20.000

€800

Tra 20.000 e 50.000

€1.200

Tra 50.000 e 100.000

€1.800

Oltre 100.000

€2.500

Frantumatori di rifiuti pericolosi

Quantità in tonnellate/anno

CONTRIBUTO

<1.000

€150

Tra 1.000 e 5.000

€250

Tra 5.000 e 20.000

€400

Tra 20.000 e 50.000

€600

Tra 50.000 e 100.000

€900

Tra 100.000 e 250.000

€1.200

Oltre 250.000

€1.500

Come si effettua il pagamento?

a) presso qualsiasi ufficio postale:

mediante versamento dell'importo dovuto sul conto corrente postale n. 2595427, intestato alla Tesoreria di Roma Succ.le Min. Ambiente SISTRI Via C. Colombo, 44 – 00147 ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare:

· contributo SISTRI/anno 2017;

· il codice fiscale dell'Operatore;

· il numero di pratica comunicato dal SISTRI, a conferma dell'avvenuta iscrizione;

b) presso gli sportelli del proprio istituto di credito:

mediante bonifico bancario alle coordinate IBAN: IT56L 07601 03200 000002595427

Beneficiario:

TESOR. DI ROMA SUCC.LE

MIN.AMBIENTE SISTRI VIA C.COLOMBO 44

00147 - ROMA

In particolare, nella causale di versamento occorrerà indicare:

· contributo SISTRI/anno 2018;

· il codice fiscale dell'Operatore;

· il codice fascicolo ed eventuale numero progressivo di pratica comunicato dal SISTRI, a conferma dell’avvenuta iscrizione.

Dopo aver effettuato il pagamento è necessario accedere al SISTRI tramite la chiavetta e nella sezione “Gestione Azienda” dovrà essere effettuata:

· la comunicazione degli estremi dei pagamenti effettuati;

· l’inoltro dei documenti di attestazione dell’avvenuto pagamento.


Riferimento per la notizia
Sapi Srl
0461.803751
SISTRI 
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise