AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI

News dalla 114 alla 123

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Regime “de minimis” dal 1° gennaio 2014 - Nuovo modello di dichiarazione per fruire degli aiuti
Data: 09/09/2014

L’INPS, con circolare n. 102 del 3 settembre 2014, comunica che in materia di “de minimis ” sono intervenuti due nuovi Regolamenti UE:

- Regolamento (UE) n. 1407/2013 (pubblicato su G.U.U.E. L. 352 del 24.12.2013) sugli aiuti di importanza minore (regime generale), in sostituzione del Regolamento (UE) n. 1998/2006;

- Regolamento (UE) n. 1408/2013 (pubblicato su G.U.U.E. L. 352 del 24.12.2013) sugli aiuti d’importanza minore nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, in sostituzione del Regolamento (UE) n. 1535/2007.

Tra gli elementi di novità introdotti dai due regolamenti, si segnala:

· l’inclusione delle imprese in difficoltà tra i soggetti cui è applicabile la disciplina sugli aiuti minori “de minimis ”;

· l’introduzione del criterio di impresa unica, con la conseguenza che il massimale di aiuto concedibile viene a determinarsi con riferimento all’insieme delle imprese tra le quali sussista una relazione nei termini indicati dall’articolo 2, paragrafo 2, dei Regolamenti n. 1407/2013 e n. 1408/2013.

Ai fini dell’applicazione dei due regolamenti citati, s’intende per “impresa unica” l’insieme delle imprese fra le quali esiste almeno una delle seguenti relazioni:

a) un’impresa detiene la maggioranza dei diritti di voto degli azionisti o soci di un’altra impresa;

b) un’impresa ha il diritto di nominare o revocare la maggioranza dei membri del consiglio di amministrazione, direzione o sorveglianza di un’altra impresa;

c) un’impresa ha il diritto di esercitare un’influenza dominante su un’altra impresa in virtù di un contratto concluso con quest’ultima oppure in virtù di una clausola dello statuto di quest’ultima;

d) un’impresa azionista o socia di un’altra impresa controlla da sola, in virtù di un accordo stipulato con altri azionisti o soci dell’altra impresa, la maggioranza dei diritti di voto degli azionisti o soci di quest’ultima.

L’Inps precisa che, dal 1° luglio 2014, le imprese che richiedono le agevolazioni in materia di de minimis devono utilizzare il nuovo modello di dichiarazione, allegato alla presente.

Tale modello andrà inviato anche nel caso di istanze anteriori al 30 giugno 2014 che:

· non siano ancora state definite;

· siano state accolte con provvedimento adottato in data successiva al 30.06.2014.

Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise