AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI

Documenti

Speciale 730
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email

Perché il 730?

Sconti fiscali, rimborsi in tempi rapidi e nuovi benefici.

 

In particolare:

  • se hai un credito ti sarà rimborsato nella busta paga di luglio o sulla pensione di agosto o settembre;
  • se devi pagare l’imposta sarà trattenuta in busta paga o sulla pensione; puoi rateizzare fino a novembre;
  • se sei un lavoratore dipendente del settore privato con il CUD/2011 puoi recuperare la maggior imposta pagata sugli straordinari e sui premi di produzione corrisposti dal tuo datore di lavoro ed ottenere il rimborso irpef in busta paga.

NOVITA’: Quest’anno puoi recuperare la detassazione anche sugli straordinari e sui premi di produzione degli anni 2008 e 2009.

Se ristrutturi la casa risparmi

Anche quest’anno nel tuo 730 puoi detrarre le spese di ristrutturazione e le spese di riqualificazione energetica sugli immobili:

rifacimento e trasformazioni locali negli appartamenti, sostituzione caldaia, installazione pannelli solari, sostituzione finestre comprensive di infissi, porte blindate…

N.B. Si ricorda che per poter usufruire della detrazione del 36% è necessario presentare le fatture e i bonifici, nonché la copia della comunicazione di inizio lavori con la ricevuta postale della raccomandata inviata al Centro Operativo di Pescara.

Per la detrazione del 55% la comunicazione di inizio lavori è sostituita dalla ricevuta telematica di invio all’ENEA della certificazione energetica e dell’asseverazione del tecnico abilitato.

  • Badanti e contributi
    • Se hai bisogno di assistenza personale puoi detrarre fino ad euro 2.100,00 dei costi sostenuti per il personale addetto oltre ai contributi fino ad euro 1.549,37 per le badanti, colf, baby sitter ecc…
  • Previdenza complementare
    • Se hai versato contributi volontari (anche ad una forma pensionistica complementare) il CAAF Confartigianato ti aiuta ad ottenere la relativa deduzione.
  • Se sei in affitto e hai un reddito complessivo inferiore a 30.987,41 euro e il proprietario non è un ente pubblico hai diritto ad una serie di detrazioni che variano a seconda della tipologia del contratto e della tua età:
    • si va da un minimo di 150 euro ad un massimo di 991,60 euro per i primi 3 anni di contratto dei giovani tra i 20 e 30 anni di età.

Tutto questo con semplicità

Non devi fare calcoli di imposte, ritenute e detrazioni: il CAAF Confartigianato li fa per te.

Il termine ultimo per la presentazione al CAAF della documentazione necessaria per la compilazione del 730 è il 31 MAGGIO.

Il CAAF Confartigianato, con i suoi 16 sportelli territoriali presso tutte le sedi dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento, è al servizio di tutti: in particolare dipendenti e pensionati.

Per fare il 730 con il CAAF Confartigianato non devi versare contributi associativi.

Attraverso il CAAF Confartigianato ottieni il visto di conformità dei dati risultanti dalla documentazione prodotta in tema di oneri detraibili e deducibili e delle certificazioni fiscali con la possibilità di avere assistenza dal Caaf in caso di controllo delle dichiarazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Sarà il Caaf a fornire all’amministrazione finanziaria i documenti richiesti, senza disturbo alcuno per te!

Se hai tutta la documentazione, chiama per un appuntamento!!!

 

 

Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise