Nuovo decreto FGas per chi opera su impianti di climatizzazione/refrigerazione

E’ stato pubblicato nella gazzetta ufficiale della repubblica del 09 gennaio 2019 il nuovo decreto Fgas (DPR 146 del 16 novembre 2018) che abroga il vecchio DPR 43/12 e che attua il Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra (F-gas).

Il nuovo decreto entrerà in vigore a partire dal 24 gennaio ma per la sua reale applicazione bisognerà attendere la pubblicazione dei Regolamenti Tecnici.

I certificati rilasciati alle persone fisiche e alle imprese in base ai regolamenti precedentemente in vigore restano validi siano alla loro naturale scadenza.

La procedura di rinnovo delle certificazioni personali ed aziendali non subirà alcuna modifica sino alla pubblicazione dei nuovi Regolamenti Tecnici che sono attualmente in fase di redazione da parte di ACCREDIA.

Principali novità:

BANCA DATI ELETTRONICA

Dal 24 luglio 2019 sarà attiva una Banca Dati sui gas fluorurati gestita dalle Camere di Commercio alla quale dovranno essere comunicate le vendite di f-gas, delle apparecchiature che li contengono e le attività di assistenza, manutenzione, installazione, riparazione e smantellamento delle stesse. I rivenditori dovranno inserire i dati relativi alle vendite effettuate, compresi i numeri dei certificati, nonché indicazioni sugli utilizzatori finali in caso di precaricate.

Imprese e persone fisiche certificate, dall’ottavo mese di entrata in vigore del DPR, entro 30gg dall’installazione di apparecchiature contenenti f-gas dovranno trasmettere per via telematica alla Banca Dati informazioni inerenti operatore, installazione, apparecchiature e gas in essa contenuto.

Stessi adempimenti dovranno svolgere persone ed imprese certificate a partire dall’effettuazione del primo controllo delle perdite, manutenzione, riparazione nonché smantellamento di apparecchiature già installate e per ogni successivo intervento.

Si va quindi nella direzione di una maggiore tracciabilità del gas e degli impianti che lo contengono contrastando così la vendita illegale di F-Gas da parte di operatori non certificati o che svolgono attività irregolari.

OBBLIGO DI CERTIFICAZIONE PER CHI OPERA SUI CELLE FRIGO E RIMORCHI DI AUTOCARRI

Sarà obbligatoria la certificazione anche per le persone che si occupano di attività su celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero.

Sarà nostra cura organizzare un seminario tecnico per approfondire tutte le novità non appena saranno pubblicati i nuovi regolamenti tecnici e la banca dati elettronica.

DATA DI PUBBLICAZIONE

23.01.2019

REFERENTE

Jacopo Pedrotti
Categorie

CONDIVIDI LA NOTIZIA