Il Mercato Elettronico Provinciale (MEPAT)

COS’E‘ IL MEPAT?

A livello locale, la nostra Provincia ha attivato il Mercato Elettronico Provinciale (conosciuto anche come ME-PAT) al quale le Pubbliche amministrazioni della nostra Provincia (P.A.T., Comuni, Comunità di Valle, Enti appartenenti al sistema pubblico provinciale…) potranno attingere – in alternativa al mercato elettronico nazionale – per tutti gli appalti di servizi e forniture inferiori a Euro 207.000.

Il Mercato elettronico provinciale è partito in via prioritaria per alcune categorie merceologiche e sarà progressivamente esteso ad altre categorie di forniture e servizi.

Per le categorie merceologiche per cui sono già stati attivati i Bandi di abilitazione, il Mercato elettronico si presenta come una “vetrina virtuale”, per mezzo della quale le Amministrazioni locali abilitate possono verificare l’offerta di beni e/o servizi ed effettuare acquisti on line, confrontando le proposte dei diversi fornitori e scegliendo quella più rispondente alle proprie esigenze

PERCHÈ IL MERCATO ELETTRONICO?

I recenti interventi normativi di razionalizzazione della spesa pubblica (D.L. n. 52/2012 e D.L. n.95/2012) hanno introdotto una serie di vincoli volti a favorire l’utilizzo dei mercati elettronici da parte delle Pubbliche Amministrazioni, anche locali, per gli acquisti di prodotti e servizi di importo inferiore alla soglia comunitaria, attualmente fissata in Euro 144.000 per i contratti stipulati dalle Amministrazioni Centrali dello Stato e Euro 221.000 per le pubbliche amministrazioni locali.QUALI SONO LE CATEGORIE MERCEOLOGICHE ATTIVE?

L’elenco completo delle categorie merceologiche attivate nel Mercato Elettronico Provinciale è consultabile QUI.

Le imprese interessate ad operare con la Pubblica amministrazione nell’ambito delle FORNITURE E SERVIZI di cui alle categorie merceologiche sopra richiamate, sono tenute alla registrazione all’Elenco telematico della P.A.T. tramite la Piattaforma Mercurio, a seguito della quale potranno ricevere le “gare telematiche” gestite dai vari enti.

QUALI SONO I BANDI ATTIVI?

I bandi ad oggi attivi sono consultabili QUI.

Le imprese interessate ai bandi sopra richiamati, devono dapprima abilitarsi come Fornitori Qualificati ed in un secondo momento caricare i prodotti a catalogo, secondo la documentazione reperibile sul sito della Provincia.

Per aiutare le imprese ad abilitarsi l’Associazione ha attivato il servizio di cui sopra.

QUALE È LA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE?

Per registrarsi al Mercato Elettronico Provinciale è necessario verificare di possedere i requisiti previsti nel bando d’interesse e successivamente abilitarsi come fornitori qualificati, compilando e firmando digitalmente la documentazione presente sulla Piattaforma Mercurio.

POSSO ISCRIVERMI AL MEPAT SE NON ESISTE UN BANDO E NEMMENO LE CATEGORIE MERCEOLOGICHE ATTIVE DI MIO INTERESSE?

Per tutte le imprese che NON sono interessate ai bandi attivi, e NON trovano nell’elenco delle Categorie Merceologiche attivate dalla Provincia alcun riferimento alla propria attività, NON è possibile l’iscrizione al mercato provinciale.

Le imprese possono contattare l’Associazione per segnalare l’assenza della categoria di interesse. L’Associazione si potrà così attivare con la Provincia per valutare la possibilità di creare una nuova categoria di riferimento. A tal fine, potete scrivere una email con la categoria di Vostro interesse a appalti@artigiani.tn.it

COME FUNZIONA IL CATALOGO ELETTRONICO?

Il contenuto del catalogo elettronico cui accedono le amministrazioni è popolato e aggiornato in autonomia dalle imprese fornitrici. In particolare, una volta completato il percorso di abilitazione, queste ultime hanno la possibilità di:

  • collegarsi al sistema e scaricare il file modello di catalogo da compilare con le informazioni relative ai propri prodotti
  • caricare sul Mercato Elettronico il file compilato
  • gestire in autonomia le informazioni relative ai propri beni / servizi
  • aggiornare periodicamente il contenuto pubblicato

E’ POSSIBILE AVERE SUPPORTO SUL MERCATO ELETTRONICO?

Per aiutare le imprese ad abilitarsi al Mercato Elettronico Provinciale, l’Associazione Artigiani ha attivato un servizio al quale le imprese possono rivolgersi per ricevere spiegazioni sulle modalità di utilizzo del Mercato Elettronico, al fine di attivare le categorie merceologiche, presentare la domanda di abilitazione ad uno specifico bando ed essere assistite anche in seguito per la creazione del catalogo e con spiegazioni per operare sul Mercato Elettronico Provinciale.

Se sei interessato a ricevere informazioni sui costi e sulle modalità del servizio, scrivi una email a mercurio@artigiani.tn.it  indicando: Azienda, Nominativo di contatto, telefono, descrizione dell’attività svolta; bando d’interesse.

A chi rivolgersi

Marzia Albasini

Via Brennero, 182 – Trento
Tel: 0461/803702
Fax: 0461/824315

 

 

 

LinkedIn

marzia.albasini

Mail

m.albasini[at]artigiani.tn.it