Incontro MOCA: tutte le novità!

Ieri sera, martedì 9 luglio, si è tenuto l’incontro di aggiornamento tecnico sui MOCA.

Tutti i materiali e gli oggetti destinati ad entrare in contatto con gli alimenti (chiamati sinteticamente MOCA – piatti, bicchieri, bottiglie, sacchetti, stoviglie, pellicole, etichette, scatole per pizza, imballaggi, accessori per la preparazione, etc. di qualsiasi materiale) devono essere conformi alle severe norme vigenti.
Il Decreto legislativo n. 29 del 10/02/2017 ha introdotto l’obbligo per queste aziende di comunicare all’autorità sanitaria territorialmente competente gli stabilimenti nei quali si svolgono tali attività. Il Decreto in questione inoltre ha introdotto specifiche sanzioni per gli obblighi stabiliti, che vanno da un minimo di 1.500 € sino a 60.000 € (sanzione massima per non rispetto degli obblighi di rintracciabilità) o 80.000 € (cessione di sostanze pericolose per la salute umana).

Di cosa si è parlato?
• Quali responsabilità per i produttori
• Contenuti del Decreto n. 29 del 10.02.2017
• Quali azioni e comportamenti da adottare.
La relatrice della serata è stata la dott.ssa Annamaria Meneghello, esperta di normativa cogente per i MOCA, con pluriennale esperienza nella docenza e consulenza presso aziende produttrici di articoli idonei al contatto con gli alimenti.

DATA DI PUBBLICAZIONE

10.07.2019

REFERENTE

Veronica Costa
Categorie

CONDIVIDI LA NOTIZIA