L’editoriale di agosto

Il messaggio del presidente

Il Presidente Segatta, nell’articolo di apertura della rivista L’Artigianato di questo mese, commenta il momento attuale

Covid, la sfida non è finita

Il comparto dell’artigianato ha sostanzialmente retto in questo periodo caratterizzato dalla pandemia di Coronavirus. È da marzo 2020 che quotidianamente abbiamo purtroppo a che fare con questa terribile pandemia che ha inciso in maniera profonda in tutti gli aspetti della nostra vita. Certo, dal punto di vista economico, ci sono
stati settori del nostro mondo che hanno sofferto di più e altri che invece hanno subito di meno i vari periodi di chiusura e le limitazioni che si sono alternate nel recente passato.
Complessivamente però penso di poter affermare che il sistema che ho l’onore di rappresentare è riuscito a limitare i danni contribuendo alla ripresa, seppur parziale, dell’economia.

Sempre in merito al Covid-19, vorrei poter tranquillamente parlare di un qualcosa che ci siamo lasciati completamente alle spalle ma purtroppo non è così.

Il virus circola ancora e i numeri quotidiani dei contagiati lo testimoniano concretamente, di sicuro non è il momento di allentare la guardia credendo di aver vinto la partita. Anzi. Fare passi indietro sarebbe gravissimo sotto tutti i punti di vista, per vivere la nostra vita personale e professionale con la maggior sicurezza e tranquillità possibile c’è uno strumento centrale che solo nove mesi fa non avevamo ancora a disposizione.

Non voglio entrare nel merito delle scelte personali ma quello che i fatti dimostrano è che con il vaccino ci si ammala di meno e, qualora dovesse accadere, l’intensità del virus è comunque inferiore.

DATA DI PUBBLICAZIONE

09.09.2021

CONDIVIDI LA NOTIZIA