AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Impianti > News > Dichiarazione sui gas fluorurati ad effetto serra ex articolo 16 del DPR n. 43/2012

News dalla 14 alla 23

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Dichiarazione sui gas fluorurati ad effetto serra ex articolo 16 del DPR n. 43/2012
Data: 15/05/2014

La presente comunicazione contiene informazioni in merito all’obbligo, da parte dei proprietari, di comunicare entro il 31 maggio alcuni dati relativi agli impianti di climatizzazione, frigoriferi e pompe di calore contenenti più di 3 kg di F-GAS.

Si informano le ditte associate che il prossimo 31 maggio scadrà il termine per inviare al Ministero dell’Ambiente la dichiarazione di cui all’articolo 16, comma 1, del DPR n. 43/2012.

L’obbligo di invio spetta, tranne in rarissimi casi, al proprietario dell’impianto ciò non toglie che questi possa delegare (delega scritta) a Terzi la compilazione della dichiarazione.

Si ricorda, per completezza, che rientrano nell’obbligo, oltre agli impianti di refrigerazione (banchi frigo, celle frigorifere e simili) anche quelli di condizionamento d’aria, le pompe di calore nonché i sistemi fissi di protezione antincendio installati in edifici pubblici e privati che abbiano almeno 3kg di gas fluorurati (indipendentemente dal fatto che l’impianto sia etichettato come ermetico o meno).

L’invio della dichiarazione può avvenire unicamente tramite il collegamento al seguente sito web:

http://www.sinanet.isprambiente.it/it/sia-ispra/fgas

Da quest’anno sarà necessario procedere anche con l’invio di una serie di dati tecnici relativi ai quantitativi di f-gas immessi in atmosfera nel corso del 2013, sulla base del registro d’impianto, sempre a cura dell’operatore e fatte salve deleghe formali di quest’ultimo al manutentore (in questo caso tale obbligo incomberà su tale ultima figura). Si ricorda che per i soggetti inadempimenti le sanzioni di omesso invio (benchè solo amministrative) sono affatto cospicue: vanno, infatti, da 1.000 a 10.000 Euro.

Si precisa come la dichiarazione vada fatta anche nel caso in cui l’impianto non abbia subito alcun rabbocco di gas nel corso del 2013 e quindi non via sia stata alcuna emissione in atmosfera di f-gas.

Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Disciplinare marchio | Richiesta di concessione in uso del marchio |Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise