AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Trasporto > Autotrasportatori > News > Autotrasporto: contributi per la formazione anno 2015

News dalla 43 alla 52

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Autotrasporto: contributi per la formazione anno 2015
Data: 16/09/2015

Decreto MIT pubblicato in Gazzetta Ufficiale e istruzioni per la compilazione delle domande.

In data 11 settembre 2015 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 31 luglio 2015 in oggetto e sono state pubblicate sul sito web del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le istruzioni per la presentazione delle domande per poter usufruire dei contributi che debbono essere presentate a partire dal 28 settembre 2015 ed entro il termine perentorio del 30 ottobre 2015 soltanto in via telematica , sottoscritta con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa, del consorzio o della cooperativa richiedente, seguendo le sopracitate istruzioni (link per il documento: http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=24263).

Il manuale deve ancora essere pubblicato sul sito del MIT.

Le risorse stanziate ammontano a 10 milioni di euro complessivi e il contributo massimo per impresa è di 150 mila euro, tenendo conto dei seguenti massimali:

  • Ore di formazione: 50 per ogni partecipante;
  • Compenso della docenza in aula: 120 europer ogni ora;
  • Compenso dei tutor: 30 euro per ogniora;
  • Servizi di consulenza prestati: 20 percento del totale dei costi ammissibili;
  • La formazione a distanza non potrà superareil 20 per cento del totale delle ore di formazione.

L’attività formativa potrà essere avviata dal 1° dicembre 2015 e va terminata entro il 31 maggio 2016.

Potranno essere ammessi costi di preparazione ed elaborazione del piano formativo anche se antecedenti a tale data, purché successivi alla data di pubblicazione in G.U.

Possono proporre domanda di accesso ai contributi:

A) Le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi aventi sede principale o secondaria in Italia, iscritte al Registro Elettronico Nazionale istituito dal Regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009 e le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi che esercitano laprofessione esclusivamente con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate, iscritte all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose perconto di terzi;

B ) Le strutture societarie iscritte nella sezione speciale del predetto Albo risultanti dall'aggregazione delleimprese di cui al punto precedente, limitatamente alle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi iscritte nella citata sezione speciale dell’Albo.

Si rammenta che ogni impresa richiedente, anche se associata ad un consorzio o a una cooperativa, può presentare una sola domanda di accesso al contributo.

In caso di presentazione di più domande sarà presa in considerazione solo la domanda presentata per prima o, in caso di presentazione in pari data, quella con il minore contributo richiesto.


Riferimento per la notizia
Andrea de Matthaeis
0461-803715
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise