AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Trasporto > Autotrasportatori > News > Quota albo 2011

News dalla 179 alla 188

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Quota albo 2011
Data: 10/12/2010

Le imprese iscritte all'Albo alla data del 31 dicembre 2010, debbono corrispondere entro la stessa data sul conto corrente n. 34171009, intestato al Comitato centrale per l'albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l'autotrasporto di cose per conto di terzi, la quota relativa all'anno 2011 nelle misure determinate nella medesima delibera che non sono variate rispetto a quelle dello scorso anno.

Al fine di agevolare il versamento della quota prosegue il sistema di pagamento telematico introdotto lo scorso anno che, attraverso il sito istituzionale del Comitato Centrale (www.alboautotrasporto.it), consente la visualizzazione dell'importo dovuto ed il suo pagamento on line sul c/c postale intestato al Comitato Centrale, come da istruzioni reperibili sul predetto sito.

In alternativa, l'impresa può provvedere al versamento della quota entro la predetta data del 31 dicembre 2010, attraverso un normale bollettino di versamento che dovrà essere compilato con i dati relativi alla propria posizione, reperibili sul sopra indicato sito web del Comitato Centrale.

Qualora non venga effettuato il versamento entro il 31.12.2010, l'iscrizione all'Albo verrà sospesa.
La prova dell'avvenuto pagamento della quota relativa all'anno 2011 deve essere conservata, dalle imprese, ai fini degli eventuali controlli, attuabili da parte delle competenti strutture provinciali.

L'importo delle quote è composto di tre elementi:

  1. Quota fissa;
  2. Quota aggiuntiva legata al numero di veicoli in dotazione all'impresa;
  3. Ulteriore quota aggiuntiva in relazione alla massa complessiva del veicolo purchè superiore a 6 t.

La quota da versare per l'anno 2011 è stabilita nelle seguenti misure:

1)

Quota fissa di iscrizione da versare da parte di tutte le imprese comunque iscritte all’Albo

€ 20,66

2)

Ulteriore quota (in aggiunta a quella di cui al precedente punto 1) dovuta da ogni impresa in relazione alla dimensione numerica del proprio parco veicolare, qualunque sia la massa dei veicoli con cui esercitano l’attività di autotrasporto:

 
 

a) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli da 2 a 5

€ 5,16

 

b) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli da 6 a 10

€ 10,33

 

c) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli da 11 a 50

€ 25,82

 

d) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli da 51 a 100

€ 103,29

 

e) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli da 101 a 200

€ 258,23

 

f) Imprese iscritte all’Albo che esercitano l’attività con un numero di veicoli superiore a 200

€ 516,46

3)

Ulteriore quota (in aggiunta a quelle di cui ai precedenti punti 1) e 2) dovuta dall’Impresa per ogni veicolo di massa complessiva superiore a 6.000 chilogrammi di cui la stessa è titolare:

 
 

a) Per ogni veicolo, dotato di capacità di carico, con massa complessiva da 6.001 a 11.500 chilogrammi, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile da 6.001 a 11.500 chilogrammi

€ 5,16

 

b) Per ogni veicolo, dotato di capacità di carico, con massa complessiva da 11.501 a 26.000 chilogrammi, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile da 11.501 a 26.000 chilogrammi

€ 7,75

 

c) Per ogni veicolo, dotato di capacità di carico, con massa complessiva oltre i 26.000 chilogrammi, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile oltre 26.000 chilogrammi

€ 10,33

     

Il calcolo della quota albo autotrasportatori anno 2011 verrà effettuato sulla base del parco veicolare di cui l'impresa risulta titolare alla data del 30 novembre 2010.

Come riportato sulla deliberazione del Comitato Centrale, non è prevista la dimostrazione, da parte delle imprese, della prova dell'avvenuto pagamento della quota.

Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise